Un prestigioso premio destinato al turismo accessibile

Fino al 30 marzo prossimo, Associazioni, Enti, Istituzioni, Comuni, Regioni e Operatori Turistici potranno partecipare a uno speciale premio rivolto ai progetti realizzati in àmbito di turismo accessibile. È questa, infatti, una delle novità volute dagli organizzatori dell’“Italia Travel Awards”, evento giunto alla sua terza edizione, nato per celebrare l’impegno e la competenza nel settore turistico italiano

Donna con disabilità in vacanza a Venezia

Una turista con disabilità in vacanza a Venezia

Fino al 30 marzo prossimo, Associazioni, Enti, Istituzioni, Comuni, Regioni e Operatori Turistici potranno partecipare al premio speciale promosso quest’anno dall’Italia Travel Awards, rivolto ai progetti realizzati in àmbito di turismo accessibile. È questa, infatti, una delle novità volute dagli organizzatori di un’iniziativa – l’Italia Travel Awards, appunto – giunta alla sua terza edizione e voluta per celebrare l’impegno e la competenza nel settore turistico italiano.

«L’obiettivo principale di Italia Travel Awards – si legge nella presentazione – è quello di accendere i riflettori sull’industria turistica in Italia, oltre che di incoraggiare e di stimolare la professionalità nel settore dei viaggi e del turismo nazionale e internazionale, attraverso un grande evento di networking, che gode del patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, e dell’ENIT. Si tratta di un evento unico nel suo genere, che affida la scelta delle aziende più meritevoli ai tanti agenti di viaggio e viaggiatori che si esprimono durante otto mesi di votazioni e di promozione, per ognuno dei premi di categoria».
Sarà invece una giuria a decretare il premio speciale dedicato al Turismo Accessibile, che come gli altri, verrà assegnato nel mese di maggio, rivolgendosi, come spiegano gli organizzatori «a coloro che hanno realizzato importanti iniziative per l’accessibilità ai servizi turistici, permettendo una vacanza senza ostacoli e difficoltà». (S.B.)

Ogni approfondimento sull’iniziativa, compresi i dettagli riguardanti la partecipazione, è disponibile a questo link. Per ulteriori informazioni: info@italiatravelawards.it.

Stampa questo articolo