Uno sportello a Roma, per l’avvio allo sport delle persone con disabilità

È attivo da qualche giorno a Roma, presso la Filiale Capitolina del Centro Protesi INAIL, uno Sportello Informativo CIP (Comitato Italiano Paralimpico), finalizzato all’avvio alla pratica sportiva delle persone con disabilità, che vi potranno ricevere informazioni di orientamento sulla scelta dell’attività sportiva più idonea e un supporto tecnico per cominciare, o ricominciare, a praticare sport

Realizzazione grafica dedicata agli sport delle persone con disabilità

Una realizzazione grafica dedicata a una serie di discipline sportive praticate dalle persone con disabilità

«Per la persona che subisce un grave infortunio – sottolineano dalla Filiale di Roma del Centro Protesi INAIL -, la qualità della vita è fondamentale per il recupero delle risorse psicofisiche e anche lo sport può rappresentare uno strumento efficace perché agisce sulle abilità individuali. Non sempre, però, si è adeguatamente informati sulle opportunità, le iniziative e le discipline praticabili. Per questo motivo, nell’àmbito della Convenzione Quadro tra INAIL e CIP (Comitato Italiano Paralimpico), vengono attivati progetti e servizi di informazione, orientamento e avvio allo sport. La pratica sportiva, oltre a favorire l’integrazione sociale e lavorativa rappresenta un’ulteriore misura di sostegno garantita dall’INAIL ai propri infortunati».
A tal proposito, è attivo da qualche giorno, presso la Filiale di Roma del Centro Protesi INAIL, uno Sportello Informativo CIP, finalizzato appunto all’avvio alla pratica sportiva.
Il nuovo servizio avrà cadenza mensile, sarà curato da un tecnico CIP, esperto in scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattative, con competenze specifiche per l’attività sportiva delle persone con disabilità da lavoro e farà capo alla responsabile del Servizio Psicosociale, Maria Concetta Calandruccio, che curerà il reclutamento e il percorso degli utenti interessati.
Dal canto loro, gli assistiti INAIL potranno rivolgersi allo Sportello per ricevere informazioni di orientamento sulla scelta dell’attività sportiva più idonea e un supporto tecnico per cominciare, o ricominciare, a praticare sport. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: s.amadesi@inail.it (Simona Amadesi).

Stampa questo articolo