Riprende al Centro Protesi INAIL la scuola guida con auto e moto adattate

Operante dal 1996, il Centro Servizi Mobilità del Centro Protesi INAIL – che riprenderà le proprie attività dai prossimi giorni – affronta globalmente il tema della mobilità in auto e moto delle persone con disabilità. Avvalendosi infatti di una propria équipe tecnico-sanitaria, tale struttura può aiutare tutti gli interessati, sia utenti INAIL che utenti ASL, durante ogni fase del percorso necessaria a conseguire una patente speciale

Prova di guida da parte di persona con disabilitàRiprenderà dagli ultimi giorni di settembre il servizio di scuola guida con auto e/o moto adattate, fornito dal Centro Protesi INAIL di Vigorso di Budrio (Bologna), nell’ambito del proprio Centro Servizi Mobilità. Operante dal 1996, quest’ultimo affronta globalmente il tema della mobilità in auto e moto delle persone con disabilità. Infatti, avvalendosi di un’équipe tecnico-sanitaria, la struttura può aiutare tutte le persone interessate – sia utenti INAIL che utenti ASL – nel percorso per il conseguimento delle patenti speciali A, B, C e D.

«Cerchiamo di assistere i nostri utenti – spiega Massimo Improta, responsabile del Centro Servizi Mobilità – durante tutte le fasi del percorso di conseguimento delle patenti speciali. infatti, dopo la collaborazione avviata con la Commissione Medica Locale per le patenti speciali di Bologna, che prevede ogni lunedì la possibilità di sottoporre a visita due utenti prenotati dal Centro Protesi e dopo aver consolidato l’attività di allestimento dei veicoli presso l’autofficina interna, si è pensato di implementare il servizio, mettendo a disposizione degli utenti i veicoli multiadattati in nostra dotazione, per l’addestramento alla guida e per sostenere l’esame di pratica presso la Motorizzazione Civile».
«Il servizio di scuola guida – prosegue Improta – prevede che durante il percorso per il conseguimento della patente speciale, l’assistito effettui le prime guide nella pista interna, con nostro personale, per poi essere affidato agli istruttori della scuola guida convenzionata. Gli istruttori, che noi abbiamo formato, utilizzeranno per le lezioni di guida le autovetture multiadattate in dotazione al Centro, con le quali gli utenti potranno anche sostenere l’esame. Inoltre, seguiremo direttamente l’ultima prova, anche per verificare il corretto utilizzo degli ausili. A questo proposito ricordo che il servizio di addestramento è a disposizione anche di coloro che sono già in possesso di patente speciale, ma devono apprendere l’uso degli ausili per la guida, applicati presso la nostra autofficina interna».

Da segnalare infine che il percorso per il conseguimento delle patenti di guida è inserito nel protocollo di prima visita del trattamento protesico-riabilitativo del Centro Protesi e che, in virtù di una specifica convenzione, il servizio viene offerto anche agli ospiti lungodegenti del Montecatone Rehabilitation Institute di Imola (Bologna). (S.A.)

Cosa offre il Centro Servizi Mobilità del Centro Protesi INAIL

– Informazioni sulla normativa di settore (patente di guida speciale A, B, C e D; agevolazioni ecc.)
– Consulenze specifiche per la scelta e l’adattamento di un autoveicolo, anche presso il proprio domicilio nei casi più gravi
– Una valutazione della propria capacità di guida
– Test di guida con vetture adattate per provare nuovi dispositivi
– Possibilità di accedere all’autofficina interna per allestimenti personalizzati del proprio autoveicolo (installazione di sistemi per la guida; trasporto ecc.)
– Adeguato sostegno durante tutto il percorso di conseguimento della patente speciale
– Prenotazione e assistenza per la visita in Commissione Medica Locale
– Addestramento alla guida sulle autovetture multiadattate in dotazione al Centro Protesi
– Possibilità di conseguire licenze sportive e patenti nautiche
– Assistenza all’esame di guida presso la Motorizzazione Civile
– Possibilità di frequentare corsi di guida sicura e sportiva, supportati da un operatore/istruttore qualificato del Centro Protesi
– Progettazione, personalizzazione e addestramento all’uso dei mezzi utili per il reinserimento lavorativo (trattori; muletti ecc.)
– Ausili personalizzati per attività sportiva con auto e moto

Per ulteriori informazioni: Centro Protesi INAIL, Area Comunicazione Istituzionale, Ufficio Stampa (Simona Amadesi), tel. 051 6936243, s.amadesi@inail.it.

Stampa questo articolo