Milioni di chicchi d’uva accessibili, alla Festa di Solopaca

Anche quest’anno il “cuore” della Festa dell’Uva di Solopaca (Benevento), ovvero il corteo storico e la sfilata di carri allegorici artisticamente addobbati con milioni di chicchi di uva bianca e nera, in programma per l’11 settembre, sarà accessibile alle persone con disabilità motoria, grazie alla positiva collaborazione tra la Pro Loco Solopaca, il blog “ItaliAccessibile” e il Circolo del Sannio Associazione L’Ancora

Solopaca (Benevento), carro allegorico alla Festa dell'Uva

Un carro allegorico composto di chicchi d’uva, presentato a una delle precedenti edizioni della Festa dell’Uva di Solopaca (Benevento)

Giunta alla sua trentanovesima edizione, la Festa dell’Uva è una manifestazione che si svolge annualmente in settembre – quest’anno dall’8 al 15 – a Solopaca, località campana in provincia di Benevento, nota a livello nazionale e internazionale come comprensorio del vino DOC (falanghina, aglianico). E come negli anni scorsi, anche questa volta, grazie alla positiva collaborazione tra la Pro Loco Solopaca, il blog ItaliAccessibile e il Circolo del Sannio Associazione L’Ancora, il “cuore” dell’evento sarà accessibile alle persone con disabilità motoria.

Si parla esattamente della sfilata di domenica 11 dei carri allegorici dell’uva, artisticamente addobbati con milioni di chicchi di uva bianca e nera, e del corteo storico. Per l’occasione, infatti, verrà predisposto in Piazza Perlingieri (“Piazzetta Belvedere”) uno spazio accessibile con gazebo e senza barriere architettoniche, che consentirà appunto alle persone con disabilità motoria (in carrozzina e non) di seguire l’evento in totale accessibilità. Il tutto anche con l’indicazione degli stand accessibili cui accedere, per gustare le specialità enogastronomiche presenti. (S.G.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: italiaccessibile@gmail.com.

Stampa questo articolo