Disabilità adulta: progettare in rete verso l’autonomia possibile

Un evento rivolto a operatori, professionisti, familiari e beneficiari dei servizi, con l’intento di facilitare il confronto, promuovere un modello culturale consapevole e condiviso, raccogliere testimonianze e storie di vita, condividere buone prassi e conoscenze, offrire spazi di rete alle famiglie: sarà questo e altro il convegno intitolato “Disabilità adulta. Progettare in rete verso l’autonomia possibile”, promosso per domani, 29 settembre, a Pordenone, dalla Cooperativa Sociale Itaca e dall’Azienda per l’Assistenza Sanitaria n. 5 (Friuli Occidentale)

Donna con disabilità intellettiva insieme a una giovane

(foto di ANFFAS Massa Carrara)

È organizzato dalla Cooperativa Sociale Itaca e dall’Azienda per l’Assistenza Sanitaria n. 5 (Friuli Occidentale), con il patrocinio della Regione Friuli Venezia Giulia e del Comune di Pordenone, il convegno intitolato Disabilità adulta. Progettare in rete verso l’autonomia possibile, in programma per domani, venerdì 29 settembre al Collegio Don Bosco di Pordenone (ore 9-18.30).
La parte convegnistica dell’incontro sarà arricchita anche da quattro specifici workshop, dedicati rispettivamente ai temi Psicopatologie associate alla disabilità adulta, Affettività e sessualità nella disabilità adulta, Progettazione educativa e Progetto di Vita e Famiglie che accompagnano, accompagnare le famiglie.

Come spiegano i promotori, «l’evento si rivolge a operatori, professionisti, familiari e beneficiari dei servizi, con l’intento di facilitare il confronto, promuovere un modello culturale consapevole e condiviso, raccogliere testimonianze e storie di vita, condividere buone prassi e conoscenze, offrire spazi di rete alle famiglie».

Da segnalare che nel corso della giornata sono previsti anche alcuni eventi collaterali, quali un’esposizione di lavori realizzati da persone con disabilità, a cura dell’Officina Creativa di Casa Carli a Maniago (Pordenone), una mostra fotografica dal titolo Riservato ad un pubblico adulto, nonché uno speciale angolo delle buone idee e delle buone prassi di alcune realtà, progettualità e sperimentazioni presenti sul territorio, sempre in tema di disabilità. (S.B.)

A questo link è disponibile il programma completo del convegno, insieme a un’ampia presentazione dello stesso. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Ufficio Stampa Cooperativa Sociale Itaca (Fabio Della Pietra), f.dellapietra@itaca.coopsoc.it.

Stampa questo articolo