Mobility Day Torino 2013

Riunire le principali realtà impegnate a sostenere le pari opportunità per le persone con disabilità, per stimolare la cittadinanza e le Istituzioni sul tema del diritto di tutti alla mobilità personale quale strumento indispensabile per l’autonomia: sarà questo il senso del “Mobility Day Torino 2013”, manifestazione in cui il concetto di mobilità “attenta e solidale” verrà declinato sotto varie forme

Torino, Piazza Castello

Piazza Castello sarà una delle sedi, il 29 settembre, del “Mobility Day Torino 2013”

Verrà presentato venerdì 27 settembre, durante una conferenza stampa (Sala Meeting, Via San Marino, 10, ore 11.30), il Mobility Day Torino 2013, ovvero una “giornata in piazza” – esattamente in Piazza Castello e in Via Roma del capoluogo piemontese – all’insegna del movimento per tutti, in programma per domenica 29 settembre (11.30-18.30).
«Obiettivo della manifestazione – spiegano i promotori – sarà quello di riunire le principali realtà impegnate a sostenere le pari opportunità per le persone con disabilità, per stimolare la cittadinanza e le Istituzioni sul tema del diritto di tutti alla mobilità personale quale strumento indispensabile per l’autonomia. Il concetto di mobilità “attenta e solidale” verrà pertanto declinato durante l’evento sotto varie forme e diverse Associazioni di persone con disabilità saranno in piazza, per presentare, attraverso lo spettacolo e lo sport, la propria idea di libertà e di movimento. In particolare, il “cuore” della giornata saranno i test drive, grazie ai quali le persone con difficoltà motorie potranno provare le più recenti tecnologie automobilistiche».

Il Mobility Day Torino 2013 è organizzato dalla CPD di Torino (Consulta per le Persone in Difficoltà), dall’ANGLAT (Associazione Nazionale Guida Legislazione Andicappati Trasporti), dall’ADN di Torino (Associazione Diritti Negati) e dalla Società Di Viesto/Volswagen Mobility. Partner dell’iniziativa sono la Coldiretti locale, il CIP Piemonte (Comitato Italiano Paralimpico) e il VSSP (Centro di Servizio per il Volontariato. Sviluppo e Solidarietà in Piemonte).
Da segnalare infine che alla conferenza stampa del 27 settembre parteciperanno Elide Tisi, vicesindaco di Torino, Stefano Gallo, assessore comunale allo Sport, ai Servizi Civici e ai Sistemi Informativi, Saverio Mazza, coordinatore della Segreteria dell’Assessorato Comunale ai Trasporti e alla Mobilità, Paolo Osiride Ferrero, presidente della CPD, Roberto Romeo, presidente dell’ANGLAT, Angelo Di Viesto, rappresentante della Società Di Viesto e Roberto Moncalvo, presidente della Coldiretti di Torino. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti sui contenuti del programma del Mobility Day Torino 2013: uffstampa@cpdconsulta.it, informahandicap4@comune.torino.it.

Stampa questo articolo